Abuso farmaci e flora batterica intestinale: i due nuovi corsi Fad della Fofi

La Fofi ha avviato due nuovi corsi di formazione Ecm in materia di sostanze stupefacenti flora batterica intestinale».

Sono disponibili online due nuovi corsi di formazione attivati dalla Federazione degli ordini dei farmacisti italiani (Fofi). Il primo «Abuso farmaci e sostanze stupefacenti» tratta ed espande la tematica «dell’uso smodato e pericoloso dei medicinali, con particolare riguardo alle c.d. nuove sostanze psicoattive (Nsp)», disponibile fino al 28 ottobre 2021. Il secondo «Flora batterica intestinale e il sistema nervoso centrale», relativo «alla questione dei disturbi della sfera intestinale – ha fatto sapere la Fofi – che sono molto diffusi e possono essere correlati a diverse condizioni patologiche dell’organismo umano». Entrambi i moduli consentono l’ottenimento di 9 crediti Ecm ognuno e sono fruibili accedendo alla piattaforma online Fadfofi.com.

I corsi sul Covid-19

È utile evidenziare che sulla stessa piattaforma sono attivi altri corsi. Tra questi, uno relativo al tema della pandemia Covid-19, online fino al 4 marzo 2021, dal titolo «Il nuovo coronavirus Sars-Cov-2 (già denominato 2019-nCov)». In materia di antimicrobico-resistenza verte invece il corso «Amr One Health», fruibile fino al 30 settembre 2021.

Il Dossier formativo di gruppo

«Tutti i corsi della Federazione – evidenzia la Fofi – sono perfettamente coerenti con il Dossier formativo di gruppo Fofi per il presente triennio 2020-2022» e «coerenti con il suddetto Dossier FOFI 2020-2022 anche gli eventi formativi ECM rientranti nel “Progetto formativo nazionale: sperimentazione nuovi servizi farmacie”». Quanto ad eventuali ulteriori interventi formativi, la Fofi anticipa che nei prossimi giorni saranno fruibili ulteriori corsi e inoltre che «sarà aggiornata la sezione Ecm del sito istituzionale della Federazione», con il dettaglio dei link ai corsi Ecm e con ulteriori corsi sulla sperimentazione dei Servizi in farmacia.

© Riproduzione riservata

Autore: Farmacisti al Lavoro

Il blog per i farmacisti che non si accontentano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *