Fofi ed Enpaf: rinnovati gli organi statutari per il periodo 2021-2025

Sono state rinnovate le cariche dirigenziali di Fofi ed Enpaf per il quadriennio 2021-2025.

Nelle giornate del 23, 24 e 25 aprile 2021 si sono svolte le elezioni per il rinnovo delle cariche della Federazione degli ordini dei farmacisti italiani (Fofi) e dell’Ente nazionale previdenza e assistenza farmacisti (Fofi). A darne notizia è FarmaciaVirtuale.it, giornale online per farmacisti, il quale ha evidenziato che per la Fofi «Andrea Mandelli è stato confermato alla Presidenza, Luigi D’Ambrosio Lettieri è stato confermato alla carica di Vicepresidente, Maurizio Pace a quella di Segretario e Mario Giaccone a quella di Tesoriere». Inoltre, «il Comitato Centrale è ora composto da Andrea Carmagnini, Vitaliano Corapi, Florindo Cracco, Luciano Diomedi, Maximin Liebl, Paolo Manfredi, Maurizio Manna, Roberto Pennacchio, Gianfranco Picciau, Francesco Rastrelli, Giovanni Zorgno. Il Collegio dei Revisori dei conti è costituito da Andrea Giacomelli, Giuseppe Guaglianone, Sigismondo Rizzo».

Quanto all’Enpaf, si legge sul giornale, «in base alle operazioni di scrutinio, per il Consiglio di amministrazione in quota titolari di farmacia sono risultati eletti Emilio Croce, Presidente uscente e Presidente dell’Ordine di Roma, Domenico Dal Re, Presidente dell’Ordine di Ravenna, Giuseppe De Filippis, Presidente dell’Ordine di Como, e Paolo Diana, Presidente dell’Ordine di Cagliari. In quota non titolari, invece, risultano eletti Pasquale Ugo Imperatore, Presidente dell’Ordine di Matera, Luciano Maschio, Presidente dell’Ordine di Pordenone, Vincenzo Santagada, Presidente dell’Ordine di Napoli, e Paolo Savigni, attuale Vicepresidente dell’Ente e Presidente dell’Ordine di Siena».

© Riproduzione riservata

Autore: Farmacisti al Lavoro

Il blog per i farmacisti che non si accontentano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *